A proposito del far casino per pulire veramente (e delle scelte controintuitive in generale)

Bene, dal momento che ho già scritto tutto nel titolo, ciao.

Scherzo, ovviamente ho intenzione di tediarvi con un’altra delle mie illuminazioni da faccende domestiche.

Volevo solo raccontarvi una cosa che m’è venuta in mente, che avevo letto una volta in un saggio bello che adesso dovrei spremere troppo per ricordare quale fosse, ma su richiesta posso smontare la libreria e dirvelo.

Quindi vado a memoria, non ricordo i dettagli, ma il succo lo ricordo molto bene. Alcune specie animali (animali “inferiori”, tipo insetti e in generale animali parvocellulari) quando il loro habitat è stabile (pasta a pranzo, carne a cena, com’è andata al lavoro, il solito) si riproducono per clonazione.

Quando però l’ambiente comincia a metterli alla prova con qualche tipo di crisi, cosa fanno? Fanno quello che facciamo noi, evoluti benpensanti dal calzetto ricamato, cioè aggrapparsi spasmodicamente alla quotidianità e alla stabilità con i denti del giudizio ben sbiancati?

No. Controintuitivamente (almeno per noi) è lì che si lanciano nella roulette russa della novità, della variazione, passando a riprodurre non più fotocopie di loro stessi, ma mischiando i loro geni con quelli di altri individui per creare vite che possano essere più forti nelle nuove, mutate, condizioni.

Così, mi è piaciuto ricordarlo, volevo condividerlo. Ricreiamoci!

(la chiusa è dedicata a Endorsum)

Carta: tutto quello che ricorda più uno svolazzo di inchiostro che una fila di letterine precise e uguali. Quello che andrebbe piegato in quattro e messo in tasca.

30 thoughts on “A proposito del far casino per pulire veramente (e delle scelte controintuitive in generale)

  1. Io avrei piacere che tu smontassi la libreria, così poi puoi riordinare! 😀

    Comunque la morale della favola è che per noi umani non c’è nulla di stabile e dobbiamo accoppiarci con (o accopparci gli uni gli) altri?
    No, perché non vorrei far casino con la doppietta! 😜
    E chissà se parlo di un fucile o di altro… 🙄

    Piace a 1 persona

    • certo; spero sia abbastanza chiaro che, al di là delle specifiche riproduttive delle varie specie, l’idea di base è che quando la situazione si fa impegnativa invece che aggrapparsi alle sicurezze e alle abitudini converrebbe cercare vie nuove che funzionino meglio… 😉

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...